venerdì 25 novembre 2011

I black warriors con l'ingrediente segreto...di Valeria

Eccoli qui, a campeggiare nella nostra cucina con aria puntuta e minacciosa...
appena fatti mi sono proprio sembrati dei piccoli guerrieri pronti a sferrare un attacco dal loro pungiglione...

Eh si che volevo fare qualcosa di cioccolatoso che non avesse quel che di scontato e che volesse dare una nota di piacevole morbidezza..

Ma andiamo per ordine.

Complice una serie innumerevole di nuovi pirottini che ho comprato a Madrid, era da tempo che volevo fare dei muffin/cupcake/dolcini monoporzione che potessero finalmente sfoggiare su questo blogghino.

E diciamocela tutta, volevo anche cimentarmi per la prima volta in questi dolcini di origine inglese/americana che impazzano nei blog e che si trovano veramente in tutti i modi!

Io però volevo anche qualcosa di diverso, non mi sarebbe bastato un semplice muffin al cioccolato...eh no, dovevo in qualche modo aggiungere qualcosa di mio e così...via agli esperimenti in cucina!!

Durante la preparazione hanno subito preso una bella consistenza, mi hanno dato un pò da fare per sistemarli ben benino dentro i pirottini e una volta in forno sono praticamente lievitati con fare pomposo e in più hanno dato un ottimo risultato di contrasto a contatto con il loro ripieno, da qui il loro nome:

        I BLACK WARRIORS
ovvero i duri (si fa per dire) dal cuore tenero....




non sono un tripudio di bellezza e imponenza? :DDDD

per farne circa 12 vi basteranno:

250 gr di farina
70 gr di zucchero
un cucchiaio di lievito
2 uova 
un pizzico di sale
80 gr di burro sciolto
80 gr di latte
un cucchiaino di estratto di vaniglia
75 gr di cioccolato fondente

per il ripieno con ingrediente segreto:

delle meringhette grandine (direi quanto il guscio di una noce)  ricoperte di cioccolato (la copertura al cioccolato serve per non farle sciogliere durante la cottura)

procedimento:

procedere come per i  più classici dei muffin, accorpando da un lato la farina, lo zucchero, il lievito e il sale e dall'altro mettete dentro un impastatore le uova, il burro e la vaniglia.

mescolate prima le uova con burro e vaniglia, poi aggiungete in un sol colpo la miscela di farine.
lavorate per una decina di minuti a media velocità, aggiungendo a filo il latte e solo alla fine aggiungete il cioccolato fuso, sempre a filo.

versate poi il composto dentro dei pirottini già inseriti nel contenitore per cuocere i muffin, fino a un terzo, inserite quindi la meringhetta dentro, cosi:


riempiteli poi fin quasi all'orlo e metteteli in forno a 170° per 25-30 minuti circa o finchè non avranno un aspetto gonfio e spavaldo ;)

cmq la prova stecchino vale sempre, mettetelo magari spostato altrimenti bucate la meringa.

una volta cotti assumeranno una forma puntuta, dovuta alla meringa che durante la cottura è salita fino in cima.
al taglio avrete un bellissimo effetto ottico, ma la sensazione al palato sarà ancora più sorprendente...



il tenero della meringa si sposa con la voluttà morbida del cioccolato...facendone così come annunciato dei dolcini con l'ingrediente segreto/speciale, ovvero un cuore tenero dolce e scioglievole!! ;)



con questi presupposti, li ho ingentiliti per servirli un pochino con dello zucchero a velo, tanto per annunciare quello che sveleranno al primo morso senza intimorire!!
 =))


e proprio in tema di cioccolato con ingrediente speciale partecipo con questo post al contest di Camilla:


18 commenti:

  1. Favolosi!
    MAgari tutti i pingiglioni fossero così :-)

    RispondiElimina
  2. @Stefania, io mi ci pungerei fino al collo! ;DD
    @Mary, provali che sono strepitosi!ciao! :))

    RispondiElimina
  3. Grazie Valeria! Ma questi muffin hanno una sorpresa libidinosa!

    Grazie e a presto

    RispondiElimina
  4. @Camilla, grazie a te e incrocio le dita!;)

    RispondiElimina
  5. che golosità! l'ingrediente ormai non più segreto gli dà proprio una marcia in più!

    RispondiElimina
  6. belli e battaglieri!
    ma sai che sta ricettina mi piace un casino?
    mo me la salvo!!!!

    RispondiElimina
  7. Ma che meraviglia! Magari mi venissero così belli e alti... dovrò leggere attentamente tutto il procedimento!! Un abbraccio e buonissima serata

    RispondiElimina
  8. @Valentina, e' vero, cosi' sonomproprio grintosi!
    @Carla, fammi sapere quando li fai! ;))
    @ Marifra, benvenuta! a me sono venuti al primo colpo...tienimi aggiornata! :))
    @ Margot, grazie mille! :))
    un abbraccio a tutte!
    Valeria

    RispondiElimina
  9. Dai, non puoi farmi venire l'acquolina in bocca, ho appena fatto colazione...!
    Super-slurp :)

    RispondiElimina
  10. Buoniiii
    quando si dice...un duro col cuore tenero :)
    ps.
    ti ho invitata a fare un gioco:
    My 7 links project

    RispondiElimina
  11. @Gemma, hahhaa!! non mi far ridere dai, che sto al lavoro! :DD
    @Ale, graaazie! vengo subito a vedere!

    RispondiElimina
  12. ma che spettacolo, valeria... a me vengon sempre di un brutto che non si possono guardare!!! allora li mangio subito così me li tolgo dagli occhi! grazie di essere passata da me, apri la finestra che ti lancio uno sfilatino ai pistacchi!!!! buona notte a te e al tuo lui!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Valeria!
    Che idea stupenda aprire un blog moglie e marito insieme! Vi seguiamo!
    Alessia & Tiziana

    RispondiElimina
  14. Ecco, ci sembrava di esserci scordate qualcosa. Volevamo rispondervi riguardo ai pomodori di riso. Non li avevamo mai fatti, e abbiamo seguito una ricetta nebulosa risalente a 20 anni fa di un'amica della mamma. Nonostante tutti i dubbi e le perplessità sono venuti buonissimi, soprattutto se mangiati il giorno seguente: hanno tutto un altro sapore. Dunque vi consigliamo di riprovare a farli, perché è un peccato privarsi di questa delizia!
    Ciao

    RispondiElimina
  15. @ Monica, oggi uno sfilatino ci starebbe proprio bene :DDD, dai prova la mia ricetta per i muffin e vediamo come va!
    @ Alessia e Tiziana, avete ragione, non farli è un delitto, tanto che io me li faccio fare dalla mia mamma! ci riproveremo con la vostra ricetta allora ;))
    ciao a tutte!
    Valeria

    RispondiElimina
  16. Dove c'è il cioccolato ci sono sempre io....ho tante ricette sui muffin ma questa mi mancava!

    RispondiElimina

lasciaci un messaggio, ci farà piacere! ;)